Terza serata

Musica. Ho visto un Tizio, una sera in Tv, era tardi, molto tardi, era "terza serata". Questo Tizio era strano, timido e simpatico, quando parla sembra sempre che chieda prima scusa, in realtà dice cose molto intelligenti in punta di piedi. Ho scoperto che il Tizio è Giovanni Allevi. Nome che avevo già sentito, come almeno un brano della sua musica, ma quello l'ho scoperto dopo. L'ho sentito parlare di musica, di filosofia, di attacchi di panico, di coraggio nel mettersi in gioco e di voglia di lasciare un segno che sia utile a chi verrà. Poi l'ho sentito suonare. Suonare il pianoforte. Quando senti suonare così credi che quello che ti ha detto prima non può che essere vero. Non puoi mentire quando fai quella musica li. Non puoi riuscire a tenere sveglio un Tizio qualunque come me, a quelle ore li, suonando il pianoforte, se non hai davvero un qualcosa in più. Ho letto una frase del padre di Allevi che sintetizza perfettamente quello che provi vedendolo e ascoltandolo al piano: è uno del pubblico che suona.
Adesso ascolto Giovanni Allevi appena ne ho l'occasione, ho scoperto che Spike Lee ha utilizzato il suo brano "Come sei veramente" per lo spot della BMW, ho scoperto che c'è un'altra musica, una musica che non conoscevo, o meglio, ho scoperto che tutto può essere migliorato, sviluppato e portato più in alto. E' bello farsi portare lontano da note che credevi non avresti mai sentito tue.
Share this article :
 

+ commenti + 6 commenti

7 marzo 2008 09:32

Fa un po' paura pensare di riconoscere e conoscere musiche di altissimo livello dagli spot tv...

Claudio T.
7 marzo 2008 15:40

sul fatto che sia difficile tenerti sveglio la notte ho qualche dubbio

gabro
10 marzo 2008 16:48

Non ti ho mai sentito infatti star su la notte...credeghe

10 marzo 2008 23:31

cazzo questo ti fa un effetto migliore di Lea di Leo!!! o è veramente bravo p sei diventato più recchione di prima.
cordialmente.

12 marzo 2008 19:36

Grande marzucchi.
Cordialmente.

Anonimo
2 maggio 2008 17:37

grande allevi..potere della musica;ps:l'effetto della musica sulle emozioni..era la mia tesina di tanti e ormai tanti anni fa, di cui è già tanto se ricordo il titolo;è un mistero che mi affascina, ci sono corde dell'animo che sono mosse da Lei sola..capace di unire, di comprenderti, divertire e, sopratt, infinitamente emozionare

Posta un commento
 
Support : Creating Website | Johny Template | Mas Template
Copyright © 2011. hofattotardi - All Rights Reserved
Template Created by Creating Website Published by Mas Template
Proudly powered by Blogger